Nostra Signora, la virgola (2/4)

Ripartiamo con le incidentali.

Sappi, come concetto di base, che la virgola non deve mai interrompere l’unità, la scorrevolezza del discorso, a meno che tale interruzione sia di lieve entità, e anzi mettercela, la virgola, potrebbe appesantire la frase. Cosa voglio dire? Continua a leggere Nostra Signora, la virgola (2/4)

«Eccetera» e le sue confuse regole

Eccetera. Viene dal latino et cetera e significa proprio “e tutte le altre cose”.

Una parola molto usata per tagliare corto (o finalmente) un ragionamento, un pensiero o un’elencazione di fatti, circostanze, caratteristiche etc., senza però togliere valore alle cose non dette. È come una specie di jolly narrativo: Continua a leggere «Eccetera» e le sue confuse regole

Errori di punteggiatura: doveva essere una promozione, diventa un richiamo

Questioni di punteggiatura

Mi rendo conto che a parlare di punteggiatura e di frasi sgrammaticate è un pò come parlare della corruzione dei politici in Italia. Oramai, non è più una notizia. Tutti lo sanno, ma nessuno fa niente per cambiare le cose.

Oggi scrollavo il mio Facebook, e tra i mille post di annunci, promozioni, cronaca e complotti vari, la mia mente razionale è inciampata nella seguente frase: Continua a leggere Errori di punteggiatura: doveva essere una promozione, diventa un richiamo